Pasturo

UN AFFRESCO DEI TAGLIAFERRI A GORIO

arte|

Sui monti di Pasturo, in località Gorio (dialettale Gori che, da un punto di vista puramente fonetico, potrebbe rappresentare un ipocoristico del personale Gregorio, e riportarsi quindi ad un antico proprietario del luogo), è stato […]

LUIGI REALI A PASTURO

arte|

Luigi Reali visse e lavorò in Valsassina negli anni successivi alla grande peste del 1630.
Le chiese di Pasturo conservano molte opere del pittore, ma come non conosciamo molto della sua vita, così sappiamo ben poco […]

I SANTI FRATELLI DELLA MONTAGNA: SAN CALIMERO

leggende|

Vien fatto di affermare che tra i fratelli eremiti Sfirio fosse il maggiore: dal suo rifugio, infatti, poteva segnalare a quasi tutti gli altri. Ed eccoci, allora, tornare ad oriente, a quello stupendo poggio che […]

CAVIADINI

tradizioni|

Hanno un nome delicato i dolci più tipici della Valsassina, i caviadini. Sono semplici e genuini, nient’altro che biscotti di pasta frolla legati alla tradizione gastronomica locale. Proprio per la loro semplicità, si preparano spesso […]

CHIESA DI S. ANDREA AL CIMITERO

chiese|

Già esistente nel XIII secolo, era appena stata ricostruita nel 1343, quando fu istituita la parrocchia di Pasturo, e fu nuovamente riedificata a partire dal 1626. All’interno è oggi completamente spoglia, poiché l’originaria pala con […]

CHIESA DI S. GIACOMO APOSTOLO O DELLA MADONNA DELLA CINTURA

chiese|

Nella chiesa di San Giacomo Apostolo a Pasturo – più conosciuta come Madonna della Cintura – a una sola navata e con due altari laterali, attrattiva di eccezionale rilievo è la decorazione a stucco di […]

LA MOSTRA ZOOTECNICA HA RADICI ANTICHE

storia|

Chi ha un po’ di esperienza in fatto di ricerche sa che non è raro il caso in cui, quando si crede di aver trovato il bandolo della matassa, saltan fuori notizie e particolari che […]

comune di PASTURO: territorio abbondante di pascoli

comuni|

Caratteristica che distingue Pasturo dagli altri centri della valle – la rileva l’Orlandi nel suo repertorio delle famiglie valsassinesi – è di avere una forma allungata; altra singolarità è che l’unica comunità di Pasturium fosse […]